Zedda, Piccone e Pozzati a Viverone

Domenica 18 maggio si è svolto a Viverone il Campionato Italiano di Triathlon Doppio Olimpico Elite ed Age Group (3 km nuoto, 80 km bici, 20 km corsa), una distanza non per tutti.

Tra 700 atleti provenienti da tutta Italia, c’ erano Federica Zedda, Paolo Piccone e Luciano Pozzati del Riviera Triathlon 1992 che, nonostante le condizioni climatiche avverse, hanno portato a termine la competizione che ha costretto alcuni atleti ad arrendersi alla pioggia e al freddo.

Il campionato italiano Elite è stato vinto da Alberto Casadei della bianchi-keyline e da Martina Dogana del triathlon Cremona stradivari.

Il campionato italiano Age Group è stato purtroppo annullato per mancanza di controlli adeguati da parte dei giudici lungo il percorso che hanno portato molti atleti a non rispettare le regole di No Draft e quindi falsare la gara; e, se da una parte è riprovevole il comportamento degli atleti che non hanno seguito il regolamento, dall’ altra è riprovevole il fatto che non vi siano stati gli adeguati controlli da parte dei giudici. E’ riprovevole fare appello alla coscienza degli atleti, come purtroppo è stato fatto, ed è riprovevole non aver inviato l’ adeguato numero di giudici ad un campionato italiano che rappresenta uno sforzo economico e fisico enorme da parte di società, atleti ed organizzazioni.

Polemiche a parte, Federica Zedda si sarebbe classificata terza nella categoria S2, non le resta che l’ottimo risultato cronometrico e di graduatoria, (4h58′, 26° ass) e soprattutto di soddisfazione personale.

Buone anche le prestazioni anche di Paolo Piccone e Luciano Pozzati, il primo ha stupito con due buone frazioni di nuoto e bici, dove negli 80 km ha tenuto una media dii 38 km/h concludendo la gara in 4h50′; il secondo ha tagliato il traguardo in 4h56′ con una buonissima frazione di corsa.

Prossimo appuntamento Triathlon Olimpico di Pietra Ligure che varrà come campionato ligure e dove Federica Zedda cercherà di difendere il piazzamento dello scorso anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.