Trofeo Marchignoli

Una giornata di sole primaverile ha portato a Sanremo un bel numero di concorrenti da liguri, piemontesi e francesi a partecipare al 34° Trofeo Marchignoli, organizzato dalla Ciclistica Bordighera e da Remo Marchignoli.

La gara partita ad Arma, ha toccato Imperia, il “Basterino” con ritorno verso la città dei fiori, per poi affrontare il Poggio e successivamente via Duca degli Abruzzi per complessivi 60 KM.

Nel tratto Arma/Imperia svariati tentativi di fuga di Pistis, Spanò, Freno, Calderone, Ginestra, Praticò, Lanzo e Bruna hanno movimentato la gara.

 

Purtroppo nel ritorno verso Sanremo, una banale caduta causava un groviglio di bici, e spezzava la corsa in tanti piccoli gruppetti. Sul Poggio i migliori forzavano l’andatura e si presentavano, dopo una velocissima discesa, ai piedi del traguardo con un Zanoni che non dava scampo al “giovane” Calistri, atleta di grande talento che crescerà, al sempre puntuale Calderone, a Praticò, Paulin e il vincitore di Fascia Adulti Giacometti, che precedeva Prevosto, Lanzo Marcello, e Bruna e Ginestra (tutto il gota del ciclismo provinciale).

Per la Riviera Triathlon 1992 buona prova di Giancarlo Savini, condizionata dalla caduta in bicicletta che non lo ha visto cadere ma comunque perdere il gruppo.

Domenica 3 Aprile, grande manifestazione a Ventimiglia per Amatori e Categorie Giovanili, sul circuito dei “Giardini” Lungo Roya, giornata decisamente intensa. Organizza la Ciclistica Bordighera con il comune di Ventimiglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.