Rodolphe von Berg jr vince il Triathlon Olimpico di Embrun

Continua la striscia positiva di Rodolphe von Berg jr che vince il Triathlon su distanza Olimpica di Embrun al quale hanno preso parte oltre 1000 atleti.

Rodolphe von Berg Jr, 19 anni, esce 4° dall’acqua a 40″ dalla testa, inforca la bici e raggiunge i primi dopo 5km. Decide di staccarli nonostante la bici da crono, e il suo vantaggio cresce costantemente sino ad arrivare in T2 con 1’30″ sul secondo.

In corsa inizia un po’ affaticato dalla durezza del percorso, poi il giovane triathleta italiano inizia a prendere il suo passo e guadagna ulteriormente sugli inseguitori. Rodolphe taglia il traguardo per primo con 2′ circa di vantaggio sul secondo.

Rodolphe è naturalmente felice al traguardo, felice di aver vinto questa gara su un percorso mitico per la triplice e per il ciclismo. Questo è stato l’ultimo appuntamento agonistico europeo prima di tornare a Boulder dove studia e si allena.

Due importanti gare lo attenderanno: l’Ironman 5150 di Galveston in Texas il 22 settembre e l’ITU World Cup di Cozumel il 6 ottobre dove il suo obiettivo è quello di raccogliere punti preziosi per salire lentamente nella gerarchia dei triatleti mondiali in vista dei Giochi di Rio 2016.

Rodolphe è nato negli Stati Uniti da padre Belga e madre Italiana ed è domiciliato in Francia. Ha iniziato da un anno un’importante esperienza di vita decidendo di intraprendere gli studi universitari negli USA e, precisamente, alla University of Colorado di Boulder. La città del triathlon, località dove durante l’anno si ritrovano i più forti triathleti del mondo per potersi allenare presso strutture sportive all’avanguardia a oltre 1600 m di altitudine.

Rodolphe è coordinato da Andrea Gabba. Quando è negli USA si allena al Flatiron Athetic Club, l’impianto gestito da Dave Scott. Spesso ha modo di allenarsi in corsia con Matty Reed, Michael e Amanda Lovato, James Hadley, Julie Dibens e Rudy Kashar. Quando è in Europa si allena al Cercle des Nageurs de Cannes (CNC).

Gareggia per il team italiano Riviera Triathlon 1992 e per il team francese Olympic Nice Natation che fa capo a Yves Cordier. Rudy Project, fi’zi:k, PowerBar, Zoot, trispecialist.com le aziende che credono in questo giovane atleta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.