Rodolphe von Berg all’ITU World Cup di Cozumel

La prima importante partecipazione per Rodolphe von Berg tra i grandi si conclude con un 54° posto che lascia un po’ l’amaro in bocca.

rodolpheRodolphe ha preso parte all’ITU World Cup di Cozumel. La gara si è disputata sulla distanza sprint e ha visto al via importanti atleti quali Javier Gomez, lo spagnolo medaglia d’argento ai Giochi Olimpici di Londra e campione del mondo in carica; Aurelien Lescure, più volte medagliato ai campionati nazionali francesi e già medaglia d’argento all’ITU World Cup di Edmonton; Dmitry Polyanskiy, numerose volte sul podio di gare ITU e numero 6 al mondo nella classifica ITU; Jarrod Shoemaker; Ritchie Nicholls, campione europeo in carica di Ironman 70.3; Steffen Justus; Ivan Tutunkin.

La frazione di nuoto vede lo statunitense Tommy Zeferes uscire primo dall’acqua con il tempo di 8’52”. A seguirlo sono in molti. Rodolphe esce attardato di poco meno di 30″. In bici si formano 3 gruppi che si ricompattano già nel primo dei 4 giri previsti. Durante la frazione ciclistica Rodolphe prova ad attaccare 3 volte ma gli attacchi non vanno a buon fine e viene ripreso.

Il gruppo di circa 50 atleti entra quindi compatto in T2, Rodolphe cambia in 12ima posizione e inizia così la frazione podistica. Imposta un buon ritmo che lo vede in buona posizione fino al 3° km circa, quando un crampo allo psoas non gli lascia scampo e lo costringe a fermarsi e camminare per ben 3 volte. La posizione e il distacco finale, certamente non lo soddisfano ma, visto l’alto profilo degli atleti al via, sa che limando ancora secondi nella frazione di nuoto e lavorando su alcuni dettagli, potrà ambire a più importanti piazzamenti.

Ora Rodolphe si riposerà per due settimane e si dedicherà agli studi universitari in Boulder. Poi riprenderà gli allenamenti con l’obiettivo di migliorare durante la prossima stagione agonistica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.