Mezza Maratona Nizza Monaco

Domenica 1 febbraio si è disputata la famosa Nizza-Monaco, 21 km di fatica lungo le coste francesi, percorso veramente arduo che però regala emozioni paesaggistiche indescrivibili… un viaggio tra calette, gallerie, salite e discese incorniciate dallo splendido mare della Cote d’Azur.

Parecchi atleti del Riviera Triathlon 1992 si preparano alla partenza: Paolo Piccone, Bartolomeo Boetti, Marco Marsiglia, Marco Bruno, Marco Antellini e ovviamente la sottoscritta, Micol Brero.

Si parte all’alba da Sanremo per depositare le vetture presso il parcheggio dello stadio di Monaco, da cui partono dei pullman che portano gli atleti coraggiosi fino a Nizza dove si ritira il pacco gara, ci si cambia alla buona e poi via, si parte per tornare a Monaco.

La temperatura non è affatto gradevole, 4°, il cielo nuvoloso (purtroppo), ci assiepiamo al via nella speranza che diano al più presto lo start… brr. molti si coprono con sacchi della spazzatura x stemperare il freddo dell’attesa!

Mentre corro mi chiedo se sono pazza, ma poi il rumore delle onde, il vento in faccia che sa di salsedine mi da la carica giusta per finire questo viaggio nei miei pensieri… verso la fine vedo lo stadio… che bello ce l’ho fatta!!! Chiudo in 2h 07′ con la grande soddisfazione che solo una vera tapasciona può avere!

Micol Brero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.