Week End ricco di gare per gli atleti della Riviera Triathlon 1992

Il fine settimana appena trascorso ha visto gli atleti della Riviera Triathlon 1992 impegnati su diversi fronti.

Sabato si è svolto a Milano, presso l’Idroscalo, il Triathlon Sprint di Milano. Nell’occasione buona prestazione di Massimo Arese che ha terminate le sue fatiche al 216° posto.

11150189_1015554705123063_2072430730508965287_nSempre sabato, ma a Torino, Omar Aschero, Carola Bonsignorio, Daniel Polizzi, Denise Rao, Lara Capozucca e Matteo Biancheri hanno preso parte alla divertente Color Run.

Domenica, invece, la squadra si è divisa su due fronti: gli Age Group al Triathlon Olimpico di Pietra Ligure, il settore giovanile all’Aquathlon dell’Idroscalo valevole come II tappa del circuito Nord Ovest.

A Pietra Ligure ennesima buona prestazione di Luca Rossi, 125° al traguardo con il tempo di 2h51’11”. Bene anche Fabio Carota, 164° con il tempo di 2h55’34” e Paolo Fiori, al debutto nella distanza, 351° con il tempo di 3h40’27”.

Purtroppo ritirati nella frazione podistica Marco Pignone e Marco Cannistraro.

Brava, tra le donne, Micol Brero, 25ima assoluta in 3h31’38”.

Infine, domenica, sempre a Milano e sempre all’Idroscalo si è svolta la seconda tappa del circuito Nord Ovest. Purtroppo pochi i nostri ragazzi ai nastri di partenza “decimati” da cresime e comunioni e, oramai, con la testa all’ormai prossima trasferta di Porto Sant’Elpidio.

La miglior prestazione di giornata è stata fatta registrare da Daniel Polizzi. Daniel ha conquistato un ottima 3a piazza nella categoria Youth B alle spalle di Sergiy Polikarpenko e Thomas Previtali. Stessa categoria e ottimo risultato per Lorenzo Tedeschi che con il 10° posto assoluto conferma i miglioramenti fatti registrare quest’anno. Bene anche Mattia Binelli, 20°.

IMG-20150517-WA038Nella categoria Esordienti femminile, Sara Di Marco conquista un’ottima 5a piazza.

Federica Fendoni è 40ima nella categoria Ragazzi femminile. Purtroppo squalificata Viola D’Elia per non corretto posizionamento del materiale in zona cambio. Al di la di questo Viola ha fatto registrare un’ottima prestazione agonistica.

Infine, 23ima piazza per Matilde Tedeschi nella categoria Youth A femminile.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.