L’Ironman sbarca in Italia con il 70.3 di Pescara

Il marchio Ironman mette il sigillo sul 70.3 di Pescara svoltosi domenica scorsa. Oltre mille glia atleti al via per una prima edizione che significa molto. Sponsor, immagine, numeri, professionalità e molto altro.

La gara è stata vinta tra gli uomini da Daniel Fontana con il tempo di 4h01’26 davanti ad Alessandro Degasperi, secondo in 4h10’54”, e al giapponese Hideo Fukui, terzo in 4h10’55”.

Tra le donne vittoria di Martina Dogana davanti a Edith Niederfriniger e Francesca Tibaldi.

Per la Riviera Triathlon 1992 ha partecipato a questa importante prima volta Massimo Fusi, 868° in 7h26’27”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.