Fiorini 5° al XIX Giro podistico dei carugi di Ceriana

Agostino Raso e Sara Piccirillo hanno vinto il “XIX Giro podistico dei carugi di Ceriana”, disputato giovedì sera. Un percorso di gara come sempre difficile e impegnativo, dalla piazza della chiesa un anello ricavato nel centro storico attraverso i caratteristici carugi, salite e discese mozzafiato e spezzagambe. Quattro giri gli uomini (5 km circa), tre le donne (3,7 km circa).

Tra le donne ha vinto quasi indisturbata una neofita, la giovane Sara Piccirillo che abita proprio nello stesso paese, ancora non accasata a un club, che autoritariamente si è imposta sulla squadra della Pro San Pietro Sanremo: Marzia Campi (seconda), Elisa Semeria (terza), Patrizia Negri (quarta) e Giovanna Penazzo (quinta).

Diverso l’esito della corsa maschile, che ha visto il debutto in Italia, e proprio a Ceriana, di un atleta dell’Africa. E’ il giovane Birane Mbaye, 23enne del Senegal, mezzofondista veloce dal trascorso giovanile, da circa due anni residente a Sanremo, dopo quattro anni tornato a praticare l’atletica con la formazione bianco-azzurra della Sanremo Runners.

Ad assistere alla corsa il forte podista Diego Filippi (Pro San Pietro Sanremo), campione regionale in carica di corsa in montagna, che si è limitato a fare lo spettatore di lusso. Mentre il suo compagno di squadra Agostino Raso, che nei 5000 metri in pista vanta un personale sotto i 15’00”, ha calzato le scarpette e si è allineato alla partenza.
Già al primo dei quattro giri il duello al vertice ha visto primeggiare Agostino Raso e il senegalese Birane Mbaye, testa a testa al comando fino a circa 500 metri dall’arrivo quando per una distrazione il giovane africano ha sbagliato percorso, e dopo il rientro nell’anello di gara (e avendo percorso ulteriori 600 metri per errore), si è dovuto accontentare del terzo posto finale.
Quindi vittoria ad Agostino Raso, giunto solitario al traguardo in 15’44”. A completare il podio Luca Lanteri (Pro San Pietro), secondo, molto staccato dal vincitore; terzo posto a Birane Mbaye (Sanremo Runners) che tornato sui suoi passi ha limitato i danni dell’errore.

Questi gli altri migliori piazzamenti della classifica maschile: 4. Raffaele De Lauretis (Pro San Pietro), 5. Roberto Fiorini (Riviera Triathlon 1992), 6. Andrea Del Tredici (Ceriana), 7. Danilo Abbo (Pro San Pietro), 8. Luigi Lettieri (idem), 9. Vittorio Semeria (idem).

Organizzazione curata dall’Asd Cerianese, coordinata da Ferdinando Martini, con la collaborazione tecnica della Pro San Pietro Sanremo del presidente Bartolomeo Nobile. Prima della competizione dei campioni si sono svolte numerose corse riservate agli atleti più giovani, che hanno partecipato numerosi. Attento e partecipe il folto pubblico che ha assistito all’evento. L’edizione 2011 del “Giro podistico dei carugi di Ceriana” passerà alla storia per il tocco di internazionalità grazie alla partecipazione del giovane Birane Mbaye, subito evocato nuovo ambasciatore della comunità del Senegal a Sanremo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.