Finale di Coppa Italia e Coppa delle Regioni

Quello appena passato è stato un week end all’ insegna del maltempo che ha causato l’annullamento in Italia di molte competizioni sportive.

Fortunatamente non è stato così ad Arma di Taggia dove, invece, sono state disputate la Finale di Coppa Italia il sabato, valida anche come campionato regionale Giovani, e la Coppa delle Regioni la domenica, nella splendida cornice del lungomare, sotto il sole e in mezzo ad un pubblico numeroso.

Le gare di sabato, che hanno visto al via oltre 180 atleti provenienti da tutta Italia, si sono svolte regolarmente per le categorie Cadetti ed Allievi sulla distanza Super Sprint (400 m di nuoto, 10 Km di Bici, 2,5 Km di corsa) e per la categoria Junior sulla distanza Enduro (200m di nuoto, 6 Km di bici, 1,5 Km di corsa da ripetere due volte).

La prima partenza, alle ore 13.00, ha visto confrontarsi le ragazze della categoria cadetti, con la Torinese Ilaria Titone vincitrice in 35’37” di una competizione combattuta sino al traguardo con la Valdostana Alice Soffiati, seconda con il tempo di 35’42”, terza l’altra Torinese, Federica Varbella con il tempo 36’40”.

A seguire gara emozionante per i ragazzi della categoria cadetti dove Matthias Steinwandter dell’ Alta Pusteria ha avuto la meglio, di un soffio, su Dario Chitti del Cus Parma Medel, il primo ha terminato la competizione in 32’04”, il secondo in 32’09”, terzo Matteo Simonetti della Valle D’Aosta in 32’14”.

La terza batteria ha visto confrontarsi le ragazze della categoria allievi, vincitrice è risultata essere Valentina Brambilla del Pianeta Acqua con il tempo di 34’43”, seguita dalla rivale Alessia Orla, del Torino 3, in 35’01”. Terza Elena Cavallini del Surfing Shop con il tempo di 35’13”.

Gran bella gara per intensità a qualità tecnica quella della categoria allieva maschile dove Marco Guerci, 29’57”, della Valle D’Aosta ha avuto la meglio su Davide Uccellari, 30’08”, del Cus Parma Medel e sul compagno di squadra Luca Desideri 30’13”.

Ultima gara, spettacolare per la formula Enduro, con la ripetizione di tutte le frazioni, ha visto dominare nella gara maschile l’ ottimo Alex Ascenzi della Valle D’Aosta con il tempo di 38’37”, secondo, a quasi un minuto, Gabriele Roggero dello Junior Asti con il tempo di 39’25”, seguito da Alessio Nardellotto del Fumane Triathlon, terzo in 40’09”.

Tra le ragazze Junior, vittoria di Erica Facchini con il tempo di 44’38” seguita da Alexa Giussani in 46’11” e da Maria Laura Manzini in 46’21”.

Al termine della giornata sono state stilate le classifiche del circuito Finale di Coppa Italia che hanno visto premiati i seguenti atleti:

Cat. Cadette:
1° Ilaria Titone (Torino 3)
2° Alice Soffiati (Valle D’Aosta)
3° Nicole Campaner (Junior Asti)

Cat. Cadetti:
1° Dario Chitti (Cus Parma Medel)
2° Matteo Simonetti (Valle D’Aosta)
3° Nicolò Borghini (Valle D’Aosta)

Cat. Allieve:
1° Valentina Brambilla (Pianeta Acqua)
2° Alessia Orla (Torino 3)
3° Elena Cavallini (Surfing Shop)

Cat. Allievi:
1° Luca Desideri (Valle D’Aosta)
2° Marco Guerci (Valle D’Aosta)
3° Livio Molinari (Atletica Bellinzago)

Cat. Junior F:
1° Alex Ascenzi (Valle D’Aosta)
2° Gabriele Roggero (Junio Asti)
3° Jacopo Morra (Junior Asti)

Cat. Junior M:
1° Erika Facchini (VV FF Modena)
2° Alexa Giussani (Atl Bellinzago)
3° Greta Vettorata (Silca Ultralite)

Inoltre, sono state effettuate le premiazioni del Campionato Regionale Liguria che hanno visto premiati i seguenti atleti:

Cat. Cadette:
1° Alessia De Franco

Cat. Cadetti:
1° Thomas Berté

Cat. Allieve:
1° Carola Bonsignorio

Cat. Allievi:
1° Thomas Fondrieschi
2° Christian Moraglia
3° Andrea De Franco

Cat. Junior:
1° Marco Ricci

Spettacolare la competizione di Coppa delle Regioni di Domenica, con al via 129 atleti, con la formula a staffetta, nella quale i 3 componenti di ogni squadra, convocata dalla Regione di appartenenza, doveva affrontare la distanza Mini Sprint, 200 m di nuoto, 6 Km di bici e 1,5 Km di corsa.

Nella gara Maschile vittoria per la Valle D’Aosta in 57’23” seguita da Piemonte in 58’42” e da Lombardia in 59’16”. La Liguria 11° in 1h05’03”.

Nella gara Femminile vittoria per il Piemonte in 1h06’14” seguita dall’ Emilia Romagna in 1h07’57” e dal Trentino Alto Adige in 1h09’30”. La Liguria 10° in 1h20’44”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.