Donazione CRI in memoria di Daniele Rambaldi

È stato consegnato questa mattina alle ore 10.00 alla Croce Rossa di Imperia il Monitor multiparametrico in Memoria di Daniele Rambaldi. Tale macchinario è in grado di monitorare lo stato del paziente, previa la semplice connessione di pochi elettrodi, e stamparne i risultati da consegnare al Medico del Pronto Soccorso, abbreviando così i tempi di diagnosi.

Alla presentazione erano presenti il presidente del Comitato Provinciale della Croce Rossa di Imperia Geom. Palmero Vincenzo e il consigliere Provinciale con delega alle manifestazioni della protezione civile Stefano Zerbone che, entusiasti della donazione, hanno ringraziato di cuore tutte le persone che hanno contribuito, sottolineando l’ importanza dell’ iniziativa.

Sicuramente felici e presenti la figlia di Daniele, Federica, e la moglie, Maria che ha ricevuto in omaggio un bel boquet di fiori. Anche loro si sono unite ai ringraziamenti sottolineando l’ importante ruolo che i volontari della Croce Rossa ogni giorno svolgono per aiutare il prossimo.

Presente anche Daniele Moraglia presidente del Riviera Triathlon 1992 che commenta: “quest’ oggi ho molti motivi per essere felice: in primo luogo è stata donata un’ apparecchiatura che potrebbe contribuire a salvare vite umane in ricordo di una persona che ha lasciato un pensiero indelebile in tutte le persone che lo hanno conosciuto, Daniele Rambaldi; in secondo luogo perché a questa donazione hanno contribuito oltre all’ associazione anche molte persone, il che sottolinea una marcata dimostrazione di generosità; in terzo luogo perché ho visto un vero e proprio entusiasmo nelle persone presenti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.