Campionati Italiani Giovani di Duathlon

Si sono disputati ieri, a Marina di Pisa, in una domenica di bel tempo, i Campionati Italiani di Duathlon delle categorie Giovanili, Junior, Allievi e Ragazzi, individuali, a squadre e Campionati Italiani di società, organizzati dalla società 1A Mistral.

La partecipazione alla rassegna tricolore, è stata, come da pronostici, molto numerosa, oltre 250 atleti, in rappresentanza di tante società sportive provenienti da tutta Italia, a testimonianza della crescita numerica e qualitativa dell’attività giovanile.

La società Riviera Triathlon 1992 ha partecipato con ben 16 atleti raccogliendo buoni piazzamenti individuali e due storici secondi posti nella competizione a squadre.

Come da regolamento i ragazzi partecipano separati per categorie e per sesso, individualmente. Da questa competizione escono i medagliati individuali e, attraverso la somma dei tempi dei migliori tre, al traguardo, di ogni società, vengono decretati i titoli a squadre.

Nella gara della categoria allievi inaspettato argento conquistato da Andrea Antellini, Emanuele Schifani e Thomas Fondrieschi che, ad un passo dal gradino più alto del podio (30″), portano in Liguria e di conseguenza nella Provincia di Imperia la prima medaglia giovanile ad un campionato italiano Maschile. Individualmente i tre ragazzi sono arrivati rispettivamente 21°, 23°, 34°. Da ricordare che in questa categoria, la più numerosa, hanno tagliato il traguardo anche Andrea De Franco, 37°, Alessandro Erittu, 37°, e Mattia Ribero, 48°.

Nella gara della categoria allieve miglioramento di piazzamento rispetto al 2007, per il trio composto da Carola Bonsignorio, Marzia Di Muccio e Martina Re che arrivando rispettivamente 21°, 23° e 28° hanno conquistato il secondo argento di giornata. Al traguardo anche Elisa Fondrieschi, 31°.

Nella gara della categoria cadette, Alessia De Franco ha raccolto un 32° posto, facendo registrare notevoli miglioramenti rispetto all’ anno precedente; nella categoria cadetti, buoni piazzamenti per Mattia Martini e Federico Tenga, che al debutto in una competizione di livello Nazionale sono giunti al traguardo, rispettivamente 48° e 59°.

Nella gara della categoria Junior, Marco Ricci, Matteo Terzano e Matteo Moraglia hanno raccolto un 8° posto a squadre, piazzandosi rispettivamente 39°, 42° e 46° a livello individuale.

Le parole a caldo del Presidente Daniele Moraglia:

“Vincere una medaglia a livello giovanile riempie il cuore di gioia, ripaga tanti sforzi fatti in primis dagli atleti e di conseguenza dagli allenatori, dai dirigenti, dai genitori e da tutte quelle persone che in un modo o nell’ altro aiutano i ragazzi a crescere. La medaglia è un traguardo importante per un atleta, come traguardi importanti sono le linee d’ arrivo delle competizioni ed i miglioramenti che i ragazzi hanno di anno in anno, ringrazio per questo Omar Aschero e tutte le persone che si sentono chiamate in causa da queste parole.

Inoltre, due pensieri, il primo a Marco Dolzan, che, a seguito di una caduta in bici, che gli ha comportato la frattura scomposta del Radio e dell’ Ulna, non è potuto essere con noi, il secondo a Christian Moraglia, che ha seguito di un infortunio, ora in via di guarigione, ha dovuto saltare l’appuntamento. A tutti e due un grosso in bocca al lupo.

Infine, voglio fare i complimenti a tutti i ragazzi per il comportamento esemplare tenuto e per i risultati conseguiti.”

I podi a squadre delle categorie Allievi

Allievi M:
1 Pro Patria Acros
2 Riviera Triathlon 1992
3 Sport Virus

Allievi F:
1 T.Altapusteria
2 Riviera Triathlon 1992
3 Minerva Roma

Domani il resoconto del Trofeo Italia, con i risultati dei Giovanissimi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.