Buona prova per Pelassa e Gai alla 12° Sky Race Tre Rifugi

La dodicesima edizione della SKY RACE TRE RIFUGI, corsa in montagna organizzata dallo Sci Club Tre Rifugi sulle montagne delle alpi monregalesi, ha vissuto una giornata di grande sport con un successo di partecipanti e di pubblico al di là delle aspettative.

Duecento iscritti, oltre centosettanta giunti al traguardo dopo una lunga e faticosa cavalcata di 26 chilometri per un dislivello di 2.050 metri con partenza alle 7.30 da Pian delle Gorre in Alta valle Pesio ed arrivo a Borello in valle Ellero.

La gara che ripropone in versione estiva la più blasonata scialpinistica “Tre Rifugi” ha visto la partecipazione di tantissimi atleti provenienti anche da regioni vicine che hanno apprezzato sia il percorso, molto duro e selettivo ma ricco di spunti ambientali e paesaggistici, sia l’organizzazione ancora una volta perfetta e affidabile.

Sul traguardo, nella gara competitiva, è giunto primo l’atleta della società ASD Valle Varaita Danilo Lanternino che ha fermato il cronometro sul tempo di 2h 48’ 41″ aggiudicandosi anche il titolo di Campione Regionale FSA di corsa in montagna e staccando di 4′ 37″ Manuel Solavaggione della stessa società. Il terzo gradino del podio è stato conquistato da Davide Garlaschini della G.S. Bognanco con un tempo di 2h 54’ 58″.

In campo femminile l’ha spuntata l’atleta Debora Cardone della ATL Giò 22 Riviera aggiudicandosi il titolo di Campionessa Regionale FSA di corsa in montagna, con un tempo di 3h 24’ 38”, seconda Ester Scotti della Valetudoskyrunningitali con 3h 32’ 28”, terza Katia Tomatis dello Sci Club Tre Rifugi con 3h 46’ 16”.

Riviera Triathlon presente con Danilo Pelassa e Gianluca Gai che hanno concluso rispettivamente 50° in 3h 52′ e 130° in 5h 06′ 57″.

Ulteriori informazioni su www.trerifugi.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.