Bellanova all’Herculis

Si è svolto ieri, allo Stadio Louis XIV di Monaco, il meeting di atletica leggera Herculis 2011 inserito nel circuito mondiale della Diamond League.

Grandi risultati e spettacolo assicurato con la presenza non solo di Usaim Bolt, primo nei 100 in 9″88, ma anche di Carmelita Jeter (USA), prima nei 200 in 22”20, di Montsho Amante, prima nei 400 con il primato mondiale stagionale di 49”71, di Rudisha David, primatista mondiale degli 800, primo con il tempo eccezionale di 1’42”61, di Farah Mohamed, vincitrice dei 5000 con il tempo di 12’53”11 e di Kipruto Brimin che ha sfiorato il primato mondiale dei 3000 siepi facendo segnare il tempo 7’53”64.

Spettacolo nello spettacolo perché da sempre, sia gli atleti che i loro accompagnatori partecipare e assistere ai 1000 m. che precedono le gare dei campioni.

Quest’anno la partecipazione degli italiani è stata particolarmente massiccia, circa 400, e anche molto qualificata. Di questi, 66 atleti provengono dalla Provincia di Imperia. Dagli atleti master ai piccoli esordienti tutti si sono esibiti in questo splendido impianto per dare il massimo del loro potenziale.

Per la Riviera Triathlon 1992 presente Roberto Bellanova che con il tempo di 3’25″6 ha chiuso 12° nella categoria V1.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.