Al Passo Teglia ancora Dell’Oriente, bene i Riviera Triathlon 1992

Il G.S. Rusty Bike di Pontedassio del presidente Anselmi ha organizzato, domenica scorsa, una bella manifestazione ciclistica in valle Argentina. Si sono così ritrovati a Molini di Triora una cinquantina di concorrenti che, armati di tanta di volontà, affrontavano il percorso “turistico” di una trentina di Km su e giù per Agaggio e ritorno a Molini. Qui, la parte agonistica prendeva inizio con le prime rampe verso Andagna e poi con le pendenze maggiori verso il Passo Teglia.

I nomi presenti non davano scampo ad alcun pronostico che non fosse a favore di Dell’Oriente, e così è stato. Pronti via e al 3° Km ci si ritrova in fila indiana, tira la fila il savonese Dell’Oriente con a ruota il buon Lanteri, Parodi, il francesino Soulie Didier e ancora Bonavia, Codebo e Rossi Mattia, uno degli artefici di questa manifestazione.

Lungo le ripide rampe finali il Dell’Oriente resta con il sanremese Simone Lanteri fin quasi l’arrivo dove allunga decisamente per giungere a mani levate.

Ottima la prestazione di Lanteri (1° Junior), Bonavia (1° Senior), Rossi (1° Cadetto), Moraldo Denis (1° Seconda A), Cirino (1° Supergent. A) e grande la prestazione di Simona Massaro (1° Donna), bravissimo anche il Monegasco Bardos (1° Gentleman), con Falco (1° Seconda B) e ancora Davigo tra i Seconda B che supera il bravo Moraschini tanto di cappello anche al più anziano Beppe Lombardi vincitore tra i Supergentleman B.

Nota di merito per tutte le donne, oltre alla Massaro, che hanno partecipato a una gara così dura, Altomare Ylenia, Cecchetto Elena (Riviera Triathlin 1992) e Laura Rossin nell’ordine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.