3 podi alla 10 km di Imperia per gli atleti della Riviera Triathlon 1992.

Riprende nel migliore dei modi l’attività di corsa su strada della Riviera Triathlon 1992 che dopo alcuni anni di assenza si è riaffiliata alla Federazione Italiana di Atletica Leggera.

Alla 10 km Internazionale di Imperia Daniel Polizzi ed Edoardo Spano chiudono rispettivamente al 1° e 2° posto nella categoria Junior maschile, mentre Vittoria Bergamini è 1a nella categoria Promesse e 7ima assoluta. Debutto con i colori del sodalizio matuziano per Giorgio Laura, 56° al traguardo.

Alla Mezza Maratona Internazionale di Imperia ottima prestazione di Francesco Morici, 38° assoluto con il tempo di 1h29’57” e buona prestazione di Michele Feraud, 157°, anche lui al debutto.

“L’attività prevalente dell’Associazione resta il triathlon”. Spiega il presidente Daniele Moraglia. “Le gare di nuoto, ciclismo e corsa su strada sono, però, propedeutiche alla preparazione per la triplice perché solo confrontandosi con gli specialisti delle varie discipline si riesce a trovare i giusti ritmi e a migliorare. Il ritorno all’affiliazione FIDAL nasce dalla richiesta dei nostri associati di poter vestire i colori societari in tutte le competizioni. Per questo motivo abbiamo deciso di interrompere la collaborazione di scambio tesserati con la Pro San Pietro che ringraziamo per le opportunità che ci ha dato in questi anni nelle persone di Bartolomeo Nobile, Gianfranco Adami e Dante D’Ignazio.”

“Bravi tutti.” Il commento a caldo di Maurizio De Benedetti, allenatore del settore giovanile della Riviera Triathlon 1992. “Polizzi e Spano hanno sofferto nella seconda parte di gara a causa di una partenza troppo veloce. Il primo a seguito di un’influenza debilitante che lo ha tenuto lontano dagli allenamenti per circa un mese, non ha ancora la giusta base aerobica; il secondo a seguito di inesperienza. Nonostante questo, insieme a Vittoria,  hanno raggiunto gli obiettivi prefissati nel briefing pre gara. Ora continuiamo la preparazione in vista dei prossimi impegni.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.